CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER ASSOCIAZIONI E SOCIETA’ SPORTIVE DILETTANTISTICHE

Il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri mette a disposizione delle ASD e delle SSD € 50.000.000,00 a fondo perduto per assicurare un sostegno alle attività sportive di base

Sono aperti da oggi pomeriggio i termini della prima finestra del bando che eroga contributi a fondo perduto alle ASD e SSD per sostenere l’attività sportiva di base. La domanda va inviata online sulla piattaforma in link.

Sono previste due sessioni per poter effettuare la presentazione delle istanze, differenziate in base alla titolarità di contratti di locazione o di concessione di impianti sportivi.

  • Sessione canoni di locazione e canoni concessori: associazioni e società sportive dilettantistiche conduttori di contratti di locazione, domande dalle ore 16:00 del 22 novembre 2021 alle ore 16:00 del 30 novembre 2021;
  • Sessione contributi forfettari: associazioni e società sportive dilettantistiche non titolari di contratti di locazione, domande dalle ore 16:00 del 1° dicembre 2021 alle ore 16:00 del 10 dicembre 2021.

L’importo massimo erogabile è pari a 50 milioni di euro. Sarà corrisposto un importo pari a un canone mensile di locazione per la prima sessione, mentre per la seconda l’importo è pari a 800 euro a favore di ogni associazione sportiva dilettantistica o società sportiva dilettantistica.

Le istanze potranno essere presentate esclusivamente mediante la piattaforma WEB realizzata dal Dipartimento per lo Sport.

Data:
25-11-2021

Allegati

Collegamenti